George Clarkson

George ClarksonGeorge ClarksonNato nel lontano 1973, non ho mai realmente preso in considerazione il mondo dell’IT come futuro lavorativo, anche perché i primi contatti con un PC li ho avuti abbastanza tardi, come ausilio per il mio lavoro di traduttore professionista.Successivamente sono entrato in ambito IT a causa della rumorosità del mio PC, che avevo modificato per ospitare ben 16 ventole, di varie dimensioni. Non sopportando più tutto quel rumore da elicottero, però, mi misi a cercare alternative altrettanto efficienti ma decisamente meno rumorose, e mi sono scontrato con quello che poi sarebbe diventato il fulcro della mia attuale professionalità: il raffreddamento a liquido.

Da quel momento ho sempre avuto le “mani in acqua”, prima comprando e provando numerosi sistemi, successivamente vendendoli e distribuendoli sul territorio Italiano ed anche a livello internazionale, fino ad arrivare a progettarli a livello professionale, mia attuale occupazione.

Moderatore di vari forum specializzati sul raffreddamento a liquido e modding, ho sempre cercato di sfatare i più che numerosi miti che circondano questo settore, rendendolo oscuro e misterioso ai più, e di fatto impedendone una diffusione ben maggiore e che decisamente meriterebbe.

Il mio motto? “Liquido è bello, ma solo se fatto con il cervello”. :-)