Archivio
lunedì 28 ottobre 2013 - 15 Commenti
C’era una volta l’antitrust

Ricordate quando Microsoft era il bersaglio favorito delle autorità antitrust di tutto il pianeta? Si parlava di scelta del browser (anche in EU), di bundling del media player e altre pratiche anticompetitive nel rapporto con gli OEM.
Osservando l’evoluzione del mercato negli ultimi anni mi viene da pensare a cosa succederebbe se l’autorità antitrust vigilasse con altrettanta solerzia su quelli che, proprio a spese di Microsoft, sono oggi i protagonisti del mercato tecnologico.

Se nel 1998, Bill Gates avesse dichiarato che di lì a breve tutte le applicazioni sviluppate per Windows sarebbero …

lunedì 14 ottobre 2013 - 30 Commenti
Su Mac Chrome usa per default i DNS di Google?

Da sempre uso un firewall per monitorare le connessioni in entrata e in uscita. Sul Mac da qualche tempo adopero Little Snitch, molto efficace nel mostrarmi, anche quando minimizzato, connessioni non giustificate da una funzione conosiuta.
Nela mia ricerca del browser perfetto, mi sono trovato a valutare Chrome, Opera, SRWare Iron. Tre browser accomunati dal motore di rendering, Blink, il fork di Google del progetto Webkit. Osservando le attività di rete durante la fruizione di tutti questi browser, ho notato continue connessioni alcuni indirizzi “strani”: 8.8.8.8 o 8.8.4.4 e due indirizzi …

lunedì 30 settembre 2013 - 134 Commenti
Quelli che giocano con la paura

Qui di seguito pubblichiamo un contributo del Comitato Nucleare & Ragione, un gruppo di fisici che si sforza di dare un’informazione scientificamente corretta sul tema del nucleare dopo l’incidente di Fukushima. Vale la pena di citare l’obiettivo principale del comitato: promuovere il raggiungimento di “un’equilibrata strategia di approvvigionamento energetico della quale i cittadini siano resi partecipi e consapevoli, mediante la diffusione delle nozioni scientifiche e tecnologiche che stanno alla base delle tecniche di sfruttamento delle diverse fonti di energia”. Auspico che chi vorrà intervenire a commento dei contenuti esposti, lo farà …

martedì 3 settembre 2013 - 30 Commenti
Microsoft acquisisce Nokia: le slide e qualche commento

Qui le slide con cui Microsoft argomenta la ratio dietro l’acquisizione di Nokia.
Premetto: l’operazione, prevista da molti, ha a mio avviso molto senso.
Qualche considerazione in ordine sparso:

nel mobile è Microsoft la “burning platform”, con un OS ancora schiacciato fra Android e iOS;
dopo Google-Motorola, tramonta definitivamente l’idea secondo cui nel mercato smartphone si potesse replicare quanto avvenuto col PC (un solo software, hardware standardizzato); si torna ad Alan Kay: se vuoi fare business col software devi fare anche l’hardware, frase citata da Steve Jobs al lancio dell’iPhone;
volge al termine il nonsense …

mercoledì 7 agosto 2013 - 8 Commenti
Appunti Digitali va in ferie

Cari lettori, anche quest’anno è arrivato il momento di congedarci per un periodo di ferie. Torneremo riposati e tonici in settembre.
Prima di salutarvi due parole sullo stato dell’arte: siamo ormai in pochi a scrivere con una certa continuità, causa impegni di lavoro e familiari, ma soprattutto a causa del fatto che non accettiamo una politica di post riempitivi.
Potete essere d’accordo o meno con quello che leggete ma qui non troverete mai robetta mal tradotta dall’inglese per riempire il giorno o altri riempitivi. Per questo motivo, ora e sempre, un giorno …

giovedì 4 luglio 2013 - 13 Commenti
Con Prism finisce l’età dell’innocenza di internet

Reti decentralizzate per sopravvivere ad attacchi nucleari, comunicazioni peer to peer come opposte alla concentrazione dei vecchi e cattivi media broadcast. L’ipertesto come opposto al testo, l’accesso casuale piuttosto che sequenziale, l’auto-giornalismo dei motori di ricerca, la liberazione dall’egemonia culturale dei mass media. Con queste ed altre argomentazioni noi che siamo in internet dagli anni ’90 ci siamo esaltati due decenni fa assistendo, più o meno consapevolmente, all’avvio della più radicale rivoluzione in ambito mediatico dal torchio di Gutenberg.
Cosa ha a che vedere la rete che oggi la NSA spia …

mercoledì 19 giugno 2013 - 37 Commenti
Da iPhone ad Android: il dado è tratto

Ormai da più di un mese uso un Nexus 4 come mio unico telefono. Ho molte cose da dire quindi prendetevi una mezz’oretta, sedetevi comodi e dopo la lettura non lesinate pareri.
Mi sono accostato al Nexus 4 leggendone tanto recensioni in campo neutrale quanto su siti dedicati al mondo Android. Ho anche studiato pareri di utenti iOS che hanno testato il terminale. L’ultima categoria è quella che, per la mia modestissima esperienza, ha capito meno cosa è un Nexus e perché lo si sceglie.
Gli utenti iOS di cui ho letto …

giovedì 30 maggio 2013 - 14 Commenti
Da iPhone a Android: un primo resoconto

Da ormai quasi un mese mi sono tuffato con tutte le scarpe nel mondo Android, “facendomi le ossa” con un Nexus 4. Questo tempo mi è bastato per costruirmi una certa conoscenza del mondo Android e toccare con mano quella che ritengo sia l’autentica visione di Google per i sistemi operativi mobile, autentica perché non adulterata dalle “interferenze” di OEM e operatori telefonici che rendono meno libera e personalizzabile l’esperienza del terminale.
Questa libertà, che è un po’ lo stendardo di Android e dei sistemi Nexus, che Google brandisce contro la …

mercoledì 22 maggio 2013 - 7 Commenti
I limiti delle interfacce vocali in italiano

Riguardando la presentazione di Xbox One, una parte della quale era dedicata proprio alla capacità del dispositivo di reagire ai comandi vocali, mi sono messo a riflettere sul tema dell’interfacciamento vocale nella mia lingua madre, l’italiano.
È un tema che mi è caro fin dal tempo in cui, armato di interesse “scientifico” e dal pretesto di essere più produttivo nella redazione dei miei appunti di studio, acquistai Dragon Dictation per PC IBM VoiceType per Windows 9X – era la metà degli anni ’90 – e lo testai per una mezz’ora, tempo …

mercoledì 15 maggio 2013 - 53 Commenti
iPhone a Android: incidenti di percorso

Come anticipato, il Nexus 4 è diventato da alcune settimane il mio unico telefono. Mi sono fatto una discreta cultura sull’ecosistema Android e, come annunciato qualche giorno fa sulla pagina Facebook di Appunti Digitali, ho proceduto allo sblocco del bootloader, all’installazione di una custom recovery (TWRP) e al rooting del terminale. Attendo l’imminente rilascio della nuova versione di Android (4.3) per decidere se iniziare ad esplorare il mondo delle custom ROM.
In attesa del wrap up finale, segnalo alcune difficoltà nella speranza che qualcuno abbia una soluzione che, malgrado le ore …