Archivio
giovedì 17 luglio 2014 - 6 Commenti
Sul rapporto fra TOR e il governo USA

Di questi tempi non sono per nulla sorpreso di sapere che un progetto come TOR abbia dei legami più che sospetti col governo americano. La manfrina della NSA che “sorveglia TOR” mi è da subito suonata un po’ ridicola: figuriamoci se questi disinvolti signori si lasciano passare un canale di comunicazione crittografato sotto il naso senza riempirlo di backdoor.
In effetti, come testimonia l’ottimo Pando Daily, pare che la maggior parte degli sviluppatori di TOR abbia ricevuto finanziamenti proprio dal governo USA.
Il che pone immediatamente una questione: quante attività illecite (pedopornografia, traffico d’armi, di droga, di medicinali etc.) i “patron” del progetto …

venerdì 16 maggio 2014 - 5 Commenti

I superstiti lettori della prima ora ricorderanno che la squadra di Appunti Digitali, a fine 2007, era molto diversa dall’attuale. Fra i primi autori c’era Donato Carriero, alias Markingegno. Ieri, il 15 maggio 2014, se n’è andato all’improvviso. A nome di tutto lo staff di Appunti Digitali desidero esprimere ai suoi familiari le più sentite condoglianze.

lunedì 10 febbraio 2014 - 33 Commenti
Retina o non retina?

Nella mia “lunga” carriera di appassionato di tecnologia, sono stato spesso preda di attacchi di luddismo di fronte ad avanzamenti della tecnologia che ritenevo avessero più a che vedere con i bilanci delle aziende tecnologiche che con le mie esigenze. Questa mia personale inclinazione è stata senza dubbio incentivata da un’evoluzione nel marketing dell’industria tecnologica, passato da uno stato primordiale, basato sull’idea che un prodotto utile e con buone caratteristiche vende più o meno da sé, a tecniche più raffinate, meticciate con logiche proprie del largo consumo quando non della …

lunedì 23 dicembre 2013 - 6 Commenti
Auguri da Appunti Digitali!

Cari lettori, da qualche anno a questa parte, arrivati alla pausa natalizia, chiudiamo con una nota di mestizia: vorremmo rendere AD un sito più dinamico, con più contenuti, fermo restando lo standard qualitativo che ci siamo imposti etc. etc. Eppure siamo sempre lì, ciascuno assorbito da impegni personali e professionali che lasciano poco spazio a qualunque hobby.
Nel riproporvi alcune letture interessanti per le vacanze, concludo auspicando ancora una volta di poter tornare come voi a leggere gli interessantissimi contributi di Eleonora, Cesare, Antonio, Jacopo, e a sperare che Pleg e …

venerdì 22 novembre 2013 - 3 Commenti
Caro Vint Cerf, la privacy è davvero un’anomalia?

Caro Vint, mi permetto di rivolgermi a te come un vecchio amico perché il tuo ruolo nell’evoluzione di internet ti pone fra i miei idoli. Con tutta l’umiltà che si deve a una figura della tua statura, vorrei però muovere qualche appunto alla tua considerazione sulla privacy, secondo cui essa rappresenta una semplice anomalia determinata da peculiari condizioni storiche verificatesi di recente e comunque prima di internet. A supporto di ciò, sostieni che fino a qualche tempo fa vivevamo in piccole comunità in cui ciascuno era a conoscenza della vita …

lunedì 28 ottobre 2013 - 15 Commenti
C’era una volta l’antitrust

Ricordate quando Microsoft era il bersaglio favorito delle autorità antitrust di tutto il pianeta? Si parlava di scelta del browser (anche in EU), di bundling del media player e altre pratiche anticompetitive nel rapporto con gli OEM.
Osservando l’evoluzione del mercato negli ultimi anni mi viene da pensare a cosa succederebbe se l’autorità antitrust vigilasse con altrettanta solerzia su quelli che, proprio a spese di Microsoft, sono oggi i protagonisti del mercato tecnologico.

Se nel 1998, Bill Gates avesse dichiarato che di lì a breve tutte le applicazioni sviluppate per Windows sarebbero …

lunedì 14 ottobre 2013 - 30 Commenti
Su Mac Chrome usa per default i DNS di Google?

Da sempre uso un firewall per monitorare le connessioni in entrata e in uscita. Sul Mac da qualche tempo adopero Little Snitch, molto efficace nel mostrarmi, anche quando minimizzato, connessioni non giustificate da una funzione conosiuta.
Nela mia ricerca del browser perfetto, mi sono trovato a valutare Chrome, Opera, SRWare Iron. Tre browser accomunati dal motore di rendering, Blink, il fork di Google del progetto Webkit. Osservando le attività di rete durante la fruizione di tutti questi browser, ho notato continue connessioni alcuni indirizzi “strani”: 8.8.8.8 o 8.8.4.4 e due indirizzi …

lunedì 30 settembre 2013 - 134 Commenti
Quelli che giocano con la paura

Qui di seguito pubblichiamo un contributo del Comitato Nucleare & Ragione, un gruppo di fisici che si sforza di dare un’informazione scientificamente corretta sul tema del nucleare dopo l’incidente di Fukushima. Vale la pena di citare l’obiettivo principale del comitato: promuovere il raggiungimento di “un’equilibrata strategia di approvvigionamento energetico della quale i cittadini siano resi partecipi e consapevoli, mediante la diffusione delle nozioni scientifiche e tecnologiche che stanno alla base delle tecniche di sfruttamento delle diverse fonti di energia”. Auspico che chi vorrà intervenire a commento dei contenuti esposti, lo farà …

martedì 3 settembre 2013 - 30 Commenti
Microsoft acquisisce Nokia: le slide e qualche commento

Qui le slide con cui Microsoft argomenta la ratio dietro l’acquisizione di Nokia.
Premetto: l’operazione, prevista da molti, ha a mio avviso molto senso.
Qualche considerazione in ordine sparso:

nel mobile è Microsoft la “burning platform”, con un OS ancora schiacciato fra Android e iOS;
dopo Google-Motorola, tramonta definitivamente l’idea secondo cui nel mercato smartphone si potesse replicare quanto avvenuto col PC (un solo software, hardware standardizzato); si torna ad Alan Kay: se vuoi fare business col software devi fare anche l’hardware, frase citata da Steve Jobs al lancio dell’iPhone;
volge al termine il nonsense …

mercoledì 7 agosto 2013 - 8 Commenti
Appunti Digitali va in ferie

Cari lettori, anche quest’anno è arrivato il momento di congedarci per un periodo di ferie. Torneremo riposati e tonici in settembre.
Prima di salutarvi due parole sullo stato dell’arte: siamo ormai in pochi a scrivere con una certa continuità, causa impegni di lavoro e familiari, ma soprattutto a causa del fatto che non accettiamo una politica di post riempitivi.
Potete essere d’accordo o meno con quello che leggete ma qui non troverete mai robetta mal tradotta dall’inglese per riempire il giorno o altri riempitivi. Per questo motivo, ora e sempre, un giorno …