di  -  giovedì 24 gennaio 2008

yoo+Quasi sempre quando si parla di Italia e nuove tecnologie vengono snocciolati dati tristi e sconfortanti, che disegnano un quadro preoccupante delleo stato di salute dell’innovazione in Italia.

Mi piace però essere altrettanto puntuale nel riportare buone notizie ed iniziative interessanti, questa volta mi piace raccontare l’avventura di Yooplus : società in gran parte italiana.

Il prodotto di Yooplus è We+La piattaforma enterprise 2.0”. Si tratta di un software web based per la gestione di progetti in team: un concorrente “2.0” del più blasonato (e costoso) Basecamp.

L’approccio usato è stato quello di importare alcuni elementi tipici del Web 2.0 nel mondo del software enterprise. Ad esempio è stata data molta importanza all’uso dei tag piuttosto che alla suddivisione per categoria, che in progetti complessi spesso finisce col relegare elementi in micro cartelle difficili da reperire. Con i tag sono invece a portata di (un solo) click tutti gli elementi, di qualsiasi genere siano, cui quel tag è stato assegnato.

La grafica è poi spoglia ed essenziale (forse pure troppo) allo scopo di dare massimo risalto ai dati. Anche la gestione degli utenti è innovativa e nel complesso conferisce un senso di usabilità maggiore rispetto ad altre soluzioni che mi è capitato di provare. Troviamo infatti strumenti come blog e wiki, ormai di larga diffusione anche tra i non addetti ai lavori, perfettamente integrati nella piattaforma e tradotti in utili strumenti di lavoro e collaborazione.

Non va infatti dimenticato che questi software devono essere fatti usare a tutti i membri del team (che non sono tutti Project Manager), e quindi devono risultare facili, accattivanti e usabili. Per raggiungere questo risultato We+ ha scelto di “tagliare” alcune features avanzate che appesantiscono software di questo genere, ma lasciando contemporaneamente la porta aperta a personalizzazioni grazie alle sue API.

Questa giovane start-up è stata inoltre notata anche all’estero ed è stata ammessa tra le 30 finaliste che hanno presentato il proprio prodotto a Le Web 3 2007: un bel risultato di cui andare fieri!

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.