di  -  mercoledì 9 gennaio 2008

Una vera mela. Non te l'aspettavi eh?Si avvicina la data del MacWorld e già la rete pullula di indiscrezioni sulle possibili “rivelazioni” di sua santità Steve Jobs.

Le elenco nell’ordine in cui le ho trovate in un blog che pare molto informato. Devo dire che mi sembrano piuttosto attendibili, anche se sono un po’ troppe per un solo MacWorld!

Mac Nano

• Mac–Mini ridisegnato, di metà spessore rispetto al predecessore

• Chassis in alluminio anodizzato

• CPU Santa Rosa a 2.2GHz e 2.4GHz

• Disco SSD da 32GB (64GB o tradizionale 160Gb come BTO)

• In vendita al MacWorld, in consegna a Febbraio

MacBook Pro

• Chipset Mobile Penryn

• CPU da 2.4GHz e 2.6GHz

• Retroilluminazione a LED per il 17”

• Schermo alta risoluzione come BTO per il 15”

• Grafica con GPU 8600M GT ma memoria video da 256MB o 512MB

• Opzionalmente versione di alluminio anodizzato nero (tipo iPod Classic)

• In vendita al MacWorld, in consegna a Febbraio

Cinema Display

• Webcam iSight da 2 megapixel incorporata

• Risoluzione invariata

• Retroilluminazione a LED

• Supporto HD 1080 su tutta la gamma

• Prezzi ridotti: 20”, $399; 23”, $599; 30”, $1,249

• In vendita al MacWorld, in consegna a Febbraio

MacBook Nano

• Versione ultraportatile del Macbook

• Stesso schermo dei MacBooks da 13”, risoluzione 1280×800

• CPU Core2 Duo da 1.6GHz e 1.8GHz low voltage

• 32GB SSD per il modello base, 64GB SSD per il modello top di gamma

• Prezzi: $1,499 e $1,999 rispettivamente

• Nessuna unità ottica

• Grafica integrata Intel

• Batteria: 10 ore

• In vendita al MacWorld, disponibile dal MacWorld

iPhone

• SDK disponibile al MacWorld

• Da marzo, possibilità degli sviluppatori di vendere le loro applicazioni (firmate) su iTunes

• Nuovo software con messaggistica multimediale, registrazione video e lettore eBook

• Giochi per iPhone disponibili su iTunes store

• Annuncio versione 3G

• Annuncio disponibilità in più nazioni

iTunes & iPod

• iTunes 8 con la possibilità di affittare film di ed eBook

• Aggiornamento software per iPod Classic e Touch (supporto eBook)

Front Row 3.0

• Compatibilità con tutti i Mac equipaggiati con Leopard

• Supporto per l’iTunes Store

• Lettore eBook incluso

• SDK per consentire a terze parti di sviluppare plugins

• Controllabile da Apple Remote, iPhone o iPod Touch

• Integrazione con iCal, Mail e Safari

MacTouch

• Prodotto completamente nuovo

• Due schermi da 9″multitouch, risoluzione 1280 x 854

• Design innovativo, pieghevole-sliding multiposizione

• Nessuna unità ottica, disco SSD

• In grado di eseguire la maggior parte di applicazioni OS X, con uno degli schermi a fare da tastiera-touchpad

• Springboard tipo iPhone in modalità schermo singolo

• Comprende una versione multitouch di iPhoto

• Bluetooth, 802.11b/g, USB2.0, audio in/out optical e analogico, speakers e microfono incorporati

Le scommesse sono aperte! Personalmente il Mac Nano mi convince poco, anche perché l’inclusione di unità SSD porterebbe il prezzo fuori dal range di Mac Mini, facendone di fatto un prodotto del tutto diverso.

Le modifiche ai MacBook Pro mi sembrano tutte adeguate, eccezion fatta per la colorazione nera che al limite vedrei più come un’edizione del prodotto che come un’opzione BTO.

Per i Cinema Display che dire: era ora che tornassero su prezzi “terrestri”.

MacBook nano: manca troppo un prodotto simile alla lineup di portatili Apple perché Steve se lo faccia sfuggire in questo MacWorld. Direi proprio di sì.

Per quanto riguarda l’iPhone OK per la SDK, era ora, ma perfavore, sbrigatevi con la versione 3G. Come pretendete che un europeo compri nel 2008 uno smartphone con connettività EDGE?

Su iTunes e iPod niente da dire, fatto salvo il discorso dei movie rental che non mi convince del tutto. Se arriverà, mi auguro che ci sia anche un rinnovamento di AppleTv: così com’è, non mi pare abbia molto senso e credo gli serva proprio una curetta ricostituente.

Su FrontRow non ho commenti, ma il MacTouch non mi convince granché. Mi pare più che altro una di quelle fantasie estreme pre-MacWorld.

Voi che dite? Per chi azzecca tutte le previsioni ci sono lonze e salumi vari, messi gentilmente in palio dalla redazione di Hardware Upgrade, oltre al rarissimo DVD di Alessandro Bordin che suona Are you experienced di Jimi Hendrix coi piedini dell’Athlon XP!

Fonte: PmpToday

6 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    rubberick
     scrive: 

    LOL Bordin che suona il vecchio Athlon XP lo voglio… dove e’? XD

    Secondo me gli annunci saranno:

    – iphone sdk e forse eventuale ver 3g
    – macbook nano + macbook pro aggiornamento
    – itunes 8
    – cinema display
    – front row 3.. bah dipende da cosa hanno fatto in itunes8

  • # 2
    N3m3s1s
     scrive: 

    Ci siamo dimenticati l’iMAC con processori Penryn, credo da 2,4 in su. E’ lunica macchina non aggiornata in HW sopo l’uscita del case in alluminio. I processori Penryn salteranno anche su quest’ultimo. Sicuro.

  • # 3
    gpatxxx
     scrive: 

    Sono i rumors più stupidi che abbia mai sentito…
    Cinema Display a led? Avete idea di quanto costino i display a led? 399$ per il modello da 20? mah…

    Il mac nano con SSD è semplicemente ASSURDO… le SSD costano un capitale e il nano dovrebbe essere l’entry level… costerebbe 800€ di più.

    Almeno quelli su Macbook Pro e iPhone mi sembrano semi-attendibili…

  • # 4
    Alessio Di Domizio (Autore del post)
     scrive: 

    Per la retroilluminazione a led in effetti i prezzi sono ancora molto più alti…
    Per quel che riguarda il mac nano anche a me SSD non sembra possibile ma la differenza non sarebbe certo di 800 euro, realisticamente sui 200 (che comunque è già troppo) per un SSD da 32Gb.

  • # 5
    gpatxxx
     scrive: 

    hai provato ad andare sul sito della DELL? Se personalizzi un portatile e metti una SSD da 32 come opzione ti aumenta il prezzo di più di 1000 (si, mille) euro…

  • # 6
    Alessio Di Domizio (Autore del post)
     scrive: 

    Il prezzo medio di un ssd da 32gb è di circa 200 euro, qualora non ti fidassi di ebay c’è newegg che è uno dei più grandi negozi di informatica americani. Le fluttuazioni di prezzo sono comunque ancora molto significative, segno che forse qualcuno ha ancora sul groppone articoli risalenti al debutto della tecnologia SSD.

    http://www.newegg.com/Product/ProductList.aspx?Submit=ENE&Description=ssd%2032gb&bop=And&Order=PRICE

    http://search.ebay.it/search/search.dll?from=R40&_trksid=m37&satitle=ssd+32gb&category0=

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.