di  -  martedì 25 settembre 2007

Quanti di voi si sentono soli, magari in preda ad una notte insonne, a navigare su Internet? Certo, la solitudine è uno dei mali del rapporto uomo-Pc, ma quando si è in Rete non si è quasi mai davvero soli.
Uno dei trend più noti e che ha aperto le strade a chi era restìo ad utilizzare Internet è stato la possibilità di chattare, verbo inglese ormai entrato con prepotenza nella lingua italiana: grazie soprattutto alla diffusione di popolatissime room nelle quali chiacchierare e degli Instant Messenging l’invio di messaggi virtuali istantanei è diventata un abitudine comoda.

Metti però che state cercando una news su Google o siete su di un qualsiasi sito internet e vorreste chattare con i visitatori dello stesso sito web che state spulciando attraverso il vostro browser, come fare?

Ciò è possibile grazie a due strumenti: Yaplet e Weblin. Ovviamente anche gli altri dovranno utilizzare uno di questi, altrimenti non saranno visibili ai vostri occhi ed alle vostre dita.

Il primo non ha bisogno di alcun download per essere utilizzato: Yaplet è stato lanciato nel Gennaio 2007, è ancora in Beta ma consente con semplicità la possibilità di inserire una barra laterale dove avere a disposizione una stanza nella quale chattare. C’è un contatore per il numero di chatters, un pannello di controllo per scegliere l’username ed altre opzioni, la possibilità di scegliere il vostro stato e di inviare il link della chat via email.
Questa guida può aiutarvi nelle domande più comuni; peccato che non ci siano nuovi sviluppi come leggiamo dal blog ufficiale da Marzo 2007. Che il servizio non abbia riscosso successo e sia ormai abbandonato a se stesso?

Il secondo invece è Weblin: se avete come sistema operativo Windows allora potrete scaricare Weblin ed utilizzarlo sia con Internet Explorer che Mozilla Firefox.
Disponibile anche in lingua Italiana necessita di installazione e delle creazione di un proprio account utente (fate sempre attenzione alle condizioni d’uso da accettare): l’iscrizione è gratuita e veloce anche se necessita dell’attivazione del nuovo profilo sul sito web mediante un codice di attivazione che vi verrà inviato via email.
Puoi modificare subito il tuo profilo e personalizzare il tuo avatar sul sito di Weblin in modo che gli altri ti riconoscano scegliendo in una galleria di personaggi: basta loggarsi e l’assistente di Weblin sarà presente sempre sulla task di Windows. Selezionate le impostazioni del client virtuale come il vostro stato online, l’avvio automatico, i testi predefiniti per la chat e le notifiche. C’è anche un Topcloud che mostra le pagine web su cui al momento navigano le persone attraverso Weblin, così potete inizare a provarlo ed a..chattare, naturalmente.

Un utilizzo efficace ed intelligente di Weblin lo sta facendo ad esempio il centro d’eccellenza ICT italiano CEFRIEL fornendo assistenza agli studenti di un Master.

3 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    Zawa
     scrive: 

    Da provare.

  • # 2
    marcurs
     scrive: 

    Molto Interessante! Scusate l’ignoranza, ma il pulsante “Discussione”, che era presente nelle vecchie versioni di Internet Explorer e che ora sembra essere scomparso, aveva lo stesso scopo?

  • # 3
    SGr33n
     scrive: 

    Se non ricordo male anche internet explorer 5 includeva qualcosa di simile… ovviamente senza successo :P

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.