di  -  venerdì 9 ottobre 2009

Una scheda video Asus GeForce 9400 con 1 GB di memoria videoAmmetto che probabilmente questa volta l’argomento trattato si rivolge ad un target, quello di Appunti Digitali, che potrebbe trovarlo dannatamente banale, ma ci sono banalità che non si ripetono abbastanza e questa volta, con questo mio post, mi rivolgo al certamente attento pubblico di questo blog per divulgare un dogma fondamentale nell’arte della scelta delle componenti di un personal computer: una scheda video da 30 euro con 1 GB di RAM non serve a niente!

Non so quanto frequentemente vi capiti di dover dare un consiglio ad un amico o parente che, se vi va bene, sta per acquistare un personal computer,  se vi va male, vi chiede di assemblarne uno, oppure, ancor peggio, si presenta ad acquisto fatto e vi chiede di dargli un’opinione. Vista la mia nota, almeno per chi mi conosce, passione per l’hardware e per i personal computer, vi assicuro che mi capita non di rado e nel corso di queste discussioni, dopo aver determinato le necessità della persona, il budget a disposizione e ciò che il mercato offre, succede molto spesso qualcosa di straordinario: l’interessato punta il dito verso una fantastica scheda video dal costo irrisorio e dal quantitativo di memoria quasi simile a quello dell’intero PC.

L’argomentazione dei non addetti al settore, giustamente, è che una scheda video con più memoria video è meglio di una che ne ha di meno. A rigor di logica questo ragionamento non fa una piega, anche perché la logica dei numeri applicati alle caratteristiche tecniche delle componenti hardware premia solitamente l’idea che ad un numero più grande corrispondono migliori servigi: un processore con più Mhz va più veloce, un processore con più core va più veloce (e già qui se ne potrebbero fare di obiezioni), un maggior quantitativo RAM garantisce maggiori prestazioni, ecc…

Il problema per quanto concerne le schede video è che, mentre nel caso, ad esempio, della RAM di sistema, anche con un processore di fascia bassa, passando da 1 GB di RAM a 2 o 4 GB la differenza in termini di reattività del sistema operativo è notevole, quando il processore grafico non è in grado di offrire una potenza di calcolo adeguata, passare da 256 MB a 512 MB o 1 GB di memoria video non fa assolutamente nessuna differenza semplicemente perché il collo di bottiglia nelle schede video di fascia bassa è al 99% rappresentato dalle ridotte capacità di calcolo della GPU e dalla ristretta banda passante verso la memoria causata da bus spesso a 64 bit (contro i 128 bit dei prodotti di fascia media e i 256 bit o superiori delle schede top di gamma).

Del resto è noto e risaputo che solo utilizzando elevate risoluzioni e/o abilitando l’antialiasing e/o abilitando nei videogame gli effetti più pesanti è possibile avvertire un miglioramento apprezzabile incrementando la memoria video, ma ovviamente a questo risultato si può arrivare solo se la scheda video è computazionalmente in grado di farlo e certamente un prodotto di fascia bassa si ferma molto prima di arrivare a queste estreme situazioni.

Una Sapphire Radeon 4350 con 1 GB di memoria video

In alcuni casi tali scelte mi vengono giustificate con la necessità di riprodurre video in alta definizione, ma anche in questo caso una scheda video dotata di accelerazione in hardware del formato video prescelto non si comporta diversamente se integra 512 MB o 1 GB di memoria video in quanto la memoria video a tali livelli viene realmente sfruttata solo dai videogame più esigenti e non di certo dalla riproduzione video. Anzi, esistono ormai processori grafici integrati in chipset AMD e NVIDIA (su Intel non ci metterei la mano sul fuoco) che offrono ottime performance nell’accelerazione in hardware di video in alta definizione.

Concludo questo mio piccolo sfogo invitando tutti i lettori a diffondere il verbo, ben contento di attrarmi le antipatie di aziende come AMD e NVIDIA che da prodotti di questo tipo traggono i maggiori ricavi.

38 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    GIulio
     scrive: 

    Parole sante!

  • # 2
    Gol.D.Roger
     scrive: 

    dovrebbero scriverlo sulle confezioni delle schede video come le scritte sui pacchetti delle sigarette!

  • # 3
    mick
     scrive: 

    […]ancor peggio, si presenta ad acquisto fatto e vi chiede di dargli un’opinione[…]
    Quoto alla stragrande e rido a crepapelle!
    Mi è capitato un sacco di volte e davvero quella citata è la situazione peggiore.

  • # 4
    Bitlovers » Blog Archive » Schede video economiche con 1 GB di RAM? Solo per polli
     scrive: 

    […] Articolo Completo Condividi […]

  • # 5
    Wasted Years
     scrive: 

    Bell’articolo. Mi ricordo ancora quando mio cugino, ai tempi delle GeForce 2, mi consigliò la GeForce 4 MMX perchè 4 è più di 2…

  • # 6
    Facundo
     scrive: 

    I GB di RAM sono per le schede video come i megapixel sono per la fotocamere digitali… Più sono e più è performante il prodotto!… W IL MARKETING! :-(

  • # 7
    Davide
     scrive: 

    Già do pienamente ragione a Facundo, sulle fotocamere nessuno guarda l’ottica tutti i megapixel cosi’ come nei pc guardano solo i numeri, poi alla fine se ci pensiamo la maggior parte degli utenti se ne fa niente di tutta sta tecnologia e sti sistemi operativi e programmi pesantissimi, usa il pc per scrivere lettere in word e cazzate varie e fa le solite cose che si facevano già al tempo dei 486 con altri software con lo stesso risultato…. Alla maggiorparte delle persone basterebbe un pc di seconda mano ma con del software leggero e veloce.
    Classico discorso:
    utente: Vorrei comprare un pc ma non uno di quelli che costano tantissimo.
    venditore: Si mi dica cosa vuole fare con pc?
    utente: mmm non saprei… scrivere delle lettere, fare i conti del condominio, guardare qualche filmato.. si anche masterizzare dischi e scaricare musica…
    venditore: a si ho proprio quello che fa per lei un 4 core con una scheda video da un giga e 500 giga di hd… (tante lucine e un estetica da paura…)
    poi.. se vuole fare lettere ci vuole anche la stampante guardi che bella questa permette anche le stampe fronte retro….
    utente: i programmi me li mette lei vero? mi mette anche l’antivirus?
    venditore: certo c’è vindows 7 preinstallato è nuovo appena uscito e come antivirius c’è norton antivirus è sicurissimo non sarebbe neanche il caso di avere l’antivirus perchè windows 7 si autoaggiorna già dalla rete…
    utente: ah meno male perchè poi io lo uso anche per il conto in banca sa non vorrei mai….
    :-)

  • # 8
    Manwë
     scrive: 

    Ma come… quando ho scritto una simil-analisi su questa basi di fatti logici sono stato sospeso dal forum di hwu con la motivazione di aver insulato gli utenti.
    Ora esce un articolo che dice esattamente quel che dicevo io.

  • # 9
    Redvex
     scrive: 

    Dipende dal modo in cui l’hai detto.
    Parole sante comunque. E’ come avere la carrozzeria di una ferrari e un motore di una 500.

  • # 10
    Magilla
     scrive: 

    Dimenticate il peggio, quando scrivono geforce 9xxx con 1 giga di ram nei supermercati, quando poi si tratta addirittura di un integrata con memoria condivisa…. E in alcuni casi è specificato (in piccolo), in altri no. Anche se l’utente comune non è che se gli dici integrata e condivisa gli cambia molto…

  • # 11
    Spindulo
     scrive: 

    C’è qualcuno che mi ha detto che la potenza della scheda si vede anche in base al disegno riportato sulla scatola…

  • # 12
    el cid
     scrive: 

    Perfettamente d’accordo.

    P.S.: conoscete un modo per vedere l’effettivo utilizzo della memoria della scheda video? Mi piacerebbe sapere se già i 512MB della mia 4850 vengono sfruttati a dovere :-)

  • # 13
    densou
     scrive: 

    Te la metto io la mano sul fuoco :D Scherzi a parte, garantisco che il X4500HD/MHD di Intel ha una più che buona accelerazione video dei contenuti HD ;) (si con DXVA tramite arcinoti riproduttori multimediali gratuiti)

  • # 14
    DottorLeo
     scrive: 

    Quoto in toto l’articolo.

    @el cid: con Ati Tray Tool puoi monitorare tramite i grafici o con la caratteristica “On Screen Display” tutte le informazioni della GPU in tempo reale, Ram Video occupata, ventola, carico gpu e cpu, etc…

  • # 15
    lupin4
     scrive: 

    La situazione descritta da Davide è purtroppo una triste realtà…
    Comunque scusate se lo chiedo qui al posto di fare una googlata ma mi sono chiesto, leggendo questo articolo, se esiste un software in grado di tenere traccia del quantitativo di memoria occupata di una scheda video, come il task manager di windows fa con ram e memoria virtuale.
    Sarebbe interessante svolgere qualche test casalingo sul tema…tanto per farsi due risate.

  • # 16
    lupin4
     scrive: 

    Ritiro la domanda…la risposta mi ha preceduto.

  • # 17
    Andrea
     scrive: 

    …e per quanto riguarda Nvidia c’è un programmino tipo ATI Tray Tool?

  • # 18
    sabbia
     scrive: 

    Suvvia, perchè fare tutto questo rumore?
    Tanto i polli ci saranno sempre e comunque e le lucettine del “più recente” hanno sempre attratto l’attenzione.

    Anche quando lo dici, non ne sono convinti se il venditore dice che è meglio.

    Mi è capitato di recente ad un negozio di una grande distribuzione, in questo caso si trattava di un monitor lcd samsung tv e la commessa insisteva nel dire che lo stesso monitor senza sintonizzatore era peggiore perchè i tv lcd sono superiori in tutto e per tutto ai monitor dei pc… le ho chiesto se avesse visto mai un eizo di pari diagonale, tanto per ridere ghgh!

    Purtroppo alla fine, il conoscente si è comprato il tv perchè glielo aveva detto la commessa. =_=’

  • # 19
    saggiodelWeb
     scrive: 

    bah, non capisco dove sia il problema:
    1)se uno gioca a pc di solito è un po smanettone (o conosce gente “sgamata”) e si tiene informato sulle prestazioni delle gpu prima di acquistare un sistema nuovo;
    2)se uno è poco “smanettone” si prende un x360 o ps3 per pochi soldi e ha ttto gia configurato….
    3)se uno non gliene cala di fare videogiochi: non cè niente di male a prendersi la 9400gs da 1Gb; soprattutto perchè spesso si trovano con le offerte pc dei supermarket da 600-700 euro comprensive di monitor 20-22 pollici.

    all’utenza di tipo “3” gli va benissimo il rapporto prezzo/prestazioni e il pc lo tiene 4 o 5 anni usando al 30% office 2003-2007-2010-2014 etc e per il 60% IE o Firefox, il 10% lo usa per altri programmini tipo foto/video delle vacanze.

    That’s all Folks and BiFolks

  • # 20
    dtm
     scrive: 

    Per la fascia bassa (stile utente raccontato da Davide) sto praticamente consigiando a tutti un chipset integrato (per spendere poco: geforce 8300) che funzia molto bene e si fa tutto.
    effettivamente non ho ancora capito a che serva comprare una scheda video di fascia bassa quando si può far tutto coi chipset integrati.
    e comunque 256bit è meglio di 64, e ci si ricasca :)

  • # 21
    saggiodelWeb
     scrive: 

    [dtm]
    effettivamente non ho ancora capito a che serva comprare una scheda video di fascia bassa quando si può far tutto coi chipset integrati.
    e comunque 256bit è meglio di 64, e ci si ricasca :)
    [/dtm]
    per visualizzare i video hd e full hd serve una vga dedicata !!!!!!!!

  • # 22
    Mike
     scrive: 

    Situazione molto fmialiare anche a me, il bello è che questi stessi discorsi li spargono molto spesso gli addetti vendita delle grandi catene…..

  • # 23
    Fabio M
     scrive: 

    Per la riproduzione di video HD e full HD (anche a 60 fps!) una delle mobo con chipset 780G è già perfetta. Con l’accelerazione hw ben configurata la CPU cala al 5-6% e il video va liscio come l’olio.

  • # 24
    carlo
     scrive: 

    vi scrivo con un pentium 3 450, hd 10g, sheda video gforce da 32mb, 384 ram. so xp professional
    ok, i giochi non se ne parla almeno che non siano veeecchi, per il resto è una bomba. a volte è un pòlento, ma ho pazzienza, ciao
    PS: comunque a natale lo cambio e mi faccio un super regalo. lo costruisco io.con 1000 euro.

  • # 25
    Cristian
     scrive: 

    Mamma mia,

    Una volta quasi ci litigo con un collega che ha visto sul volantino una 8400gs da 512 e mi derideva del fatto che io avevo una 8800gts da “soli” 320Mb che avevo pagato ben 5 volte tanto e che molti giochi non mi sarebbero proprio partiti :D mentre a lui gli sarebbero andati perfetti grazie ai sui 512Mb.

    La cosa che mi ha fatto più ridere è che po la comprò ed io con un 7900gs da 256 facevo girare qualsiasi gioco 3-4 volte meglio di lui. Dopo che l’ha cambiata 2 volte per presunto malfunzionamento l’ho convinto facendogli leggere alcuni thread su internet ma, apoteosi dell’assurdo, mi ha dato la colpa a me di non averlo avvisato :D

  • # 26
    ciao
     scrive: 

    Io sono per il menefreghismo assoluto nei confronti di “chi non vuole informarsi”.

    Proprio la settimana scorsa a MW ho visto un bel pc con una scritta rossa tridimensionale (veramente era una scritta enorme… 20x20cm) 8GB ram e NESSUN ALTRA INFORMAZIONE! Perchè lo fanno? Perchè funziona.

    A noi queste cose sembrano assurde… ma per un altro potrebbe essere assurdo farsi rifilare pesce non fresco dal pescivendolo ( e anche questo capita ).

    Tutti hanno un campo di interesse nel quale si fanno valere e possono comprare con consapevolezza il prodotto a loro più funzionale… E parallelamente… tutti si fanno “infinocchiare” in altri campi… è la vita :|

  • # 27
    DavideGiB
     scrive: 

    Ciao Raffaele
    faccio un commento a questo:
    [QUOTE]
    Non so quanto frequentemente vi capiti di dover dare un consiglio ad un amico o parente che, se vi va bene, sta per acquistare un personal computer, se vi va male, vi chiede di assemblarne uno, oppure, ancor peggio, si presenta ad acquisto fatto e vi chiede di dargli un’opinione.:LOL:
    [/QUOTE]
    A parere mio il caso peggiore è il secondo, perchè poi il responsabile di qualunque cosa sei TU (anche del fatto che se ne vada la luce).
    Assemblare un PC con caratteristiche simili a quelle che si trovano in vendita negli ipermercati, a me, viene a costare di più. In seguito mi devo far carico di tutti i ‘malfunzionamenti’ del computer tipo i messaggi del firewall o dell’antivirus. Oppure sentirmi accusare (perchè di accuse si tratta anche se velate) perchè il PC è lento, mentre quello dell’ amico XY (preso al’ipermercato a 80€ in meno) non lo è. Io vado, come minimo per la decima volta in un mese, e vedo che lui ha eMule e Torrent attivi, una ventina di pagine del browser aperte contemporaneamente e pretende che ‘internet sia veloce’, vaglielo a fare capire che non dipende dalla velocità del computer, perché (sempre e comunque) quello del suo amico ‘và meglio’.
    O anche: ‘La stampante (presa da lui in seguito) non funziona’, e poi lui non ha seguito nemmeno le istruzioni per l’installazione dei driver.
    Per non parlare poi delle centinaia di programmi e programmini installati che hanno fatto si che la task-bar arrivasse al pulsante Start, e di tutte le finestre popup a cui vanno dietro e che riempiono ‘sto computer’ di virus o altro, probabilmente perchè avendo io problemi di salute ho a mia volta generato un computer malato come o più di me (ancora non sono stato accusato di questo ma me lo posso aspettare).

    Ciao
    Davide.

  • # 28
    Fabio
     scrive: 

    Concordo sull’inutilità di tutto quel quantitativo di ram però alla fine risulta più fastidioso su schede di fascia alta quando magari cercano di propinarti i modelli a 2GB facendoti spendere parecchio di più che su un modello da 30 euro dove la spesa è modesta.

  • # 29
    simon71
     scrive: 

    Mutatis Mutandis è lo stesso discorso di chi mi prende in giro perché il mio Macbook ha un hardware ormai obsoleto, che il Pc che danno in offerta al Carrefour con 50.000 punti spesa ha processore più “potente” (i niubbi usano sempre questa espressione) ram più “potente”, scheda video più “potente”, Hdd più..Capiente…
    E io tipo mantra rispondo sempre: si, ma dentro hanno sVista Premium 32bit….
    Io ho Snow Leopard 64bit…

  • # 30
    Giorgio
     scrive: 

    Simon 71 non diciamo fesserie; se sul tuo Mac ci metti SL 64 bit vuol dire che NON hai un hardware obsoleto non credi? O sei il solito fanboy del mac?

  • # 31
    tmx
     scrive: 

    quel giga sulle schedine è quanto di più inutile ci possa essere, è vero.

    però male non fa, e le suddette schede costano poco di più di quelle identiche con un quantitativo di memoria minore.

    peggio, molto peggio, trovo le hypermemory et similia: lo sbattimento di avere una scheda discreta + il furto della ram spacciato per memoria reale (in bella vista su scatole e cataloghi figurava il quantitativo max ottenibile se vi ricordate)

    beninteso, non difendo comunque queste operazioni di marketing… ma trovo più una truffa windows a 200 euro… cos’è, non hanno i volumi per ammortizzare un filino di più??? vabbè scusate l’OT…

  • # 32
    Alessandra
     scrive: 

    Ragazzi non sapete quanto TERRORIZZANTI siano i vs post(si dice così?) per le mamme in cerca di regali di Natale…. :-)
    In mancanza di conoscenti informatici da sollazzare nel pre- e postacquisto chiedo a voi, sepppercaso qlcn avesse tempo, un consiglio:
    età: 11,9,7 (l’ultimo è il più pericoloso, ha già messo ‘risorse del comp’ nel cestino)
    giochi: h:Potter,Simcity,Spongebob,tutti ql della Nutella…
    budget: 350-400€
    Grazie e complimenti!

  • # 33
    Raffaele Fanizzi (Autore del post)
     scrive: 

    Il budget si riferisce all’acquisto di un PC o della sola scheda video ?

  • # 34
    Alessandra
     scrive: 

    …del pc…

  • # 35
    Raffaele Fanizzi (Autore del post)
     scrive: 

    Purtroppo con quella cifra è molto improbabile che si riesca ad acquistare un PC completo di monitor per giocare senza ricadere nell’oggetto di questo post, cioè comprare inutilmente una scheda video da 30 euro e 1 GB di memoria.
    Il mio consiglio è quello di puntare su almeno una scheda video da 80-130 euro, cioè una delle seguenti:
    -Radeon 4770
    -GeForce GTS250
    -Radeon 5770
    -GeForce GFX260

    Per il resto i PC decenti in vendita oggi dovrebbero avere 4 GB di RAM, una CPU Dual Core ed un buon HD dai 500 GB in su. Senza monitor con quel budget il tutto è possibile. Se, invece, mettiamo 150-200 euro solo di monitor (e trattandosi di bimbi piccoli è bene non risparmiare al riguardo e prendere un buon monitor), è difficile acquistare il resto del PC con 200 euro.

    Alternativamente se l’obiettivo è quello di far giocare i piccoli, potrebbe valutare l’acquisto di una console. Con il bugdet a disposizione può prendere qualsiasi console in commercio e anche un 2-3 giochini.

  • # 36
    Alessandra
     scrive: 

    evvvai, almeno una cosa l’ho fatta giusta! :-)) Il monitor l’ho preso bello già col primo pc, ed è ancora buono (in effetti pensavo che per ‘pc’ si intendesse il bussolotto grigio soltanto…)
    Ti ringrazio MOLTISSIMO per le dritte, ti assicuro che mi danno uno slancio tutto nuovo per ricominciare a girare per negozi a parlar di cose di cui non ho la più pallida idea!
    Grazie ancora, e buon divertimento!

  • # 37
    kemil
     scrive: 

    io ho trovato una skeda video nvidia ge force 8400gs da 1gb di memoria video a 56,90€ e mi sembra sia economica che ottima visto ke mi dicono sempre che una skeda video buona costa sui 250€ e mi sembra anke esagerato, ma mi sorge un dubbio, da quel ke ho letto su internet 1gb di memoria video è straordinario e 56.90€ è pokissimo.
    è buono o è una fregatura?

  • # 38
    kemil
     scrive: 

    anzi è 9500gt

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.