di  -  lunedì 3 dicembre 2007

Google Maps for MobileGoogle ha di recente rilasciato la nuova versione di Google Maps per disposivi mobili di cui Fabio Boneschi ha già parlato. Attualmente è in beta ma dopo qualche prova posso dire che funziona più che discretamente.

Giunta alla versione 2, Google Maps for Mobile aggiunge una nuova interessantissima funzione: la localizzazione senza GPS. Google Maps for Mobile supporta da tempo un GPS esterno bluetooth o quello integrato nel telefono, e continua a farlo, ma in questa nuova versione aggiunge un altro sistema di localizzazione tramite la cella telefonica cui è connesso il cellulare.

Il sistema si chiama My Location e, a differenza del GPS, offre un’approssimazione sulla posizione di centinaia di metri. E’ quindi impensabile credere che possa essere utile come strumento di navigazione, mentre può essere molto interessante per altri servizi.

Se ci troviamo in una città sconosciuta e vogliamo andare a mangiare qualcosa, sapere quali sono i ristoranti nei dintorni è un’approssimazione più che sufficiente. Inoltre trovo che My Location sia utile anche solo semplicemente per centrare la mappa senza dover inserire manualmente l’indirizzo.

Mi è infatti capitato molte volte di essere per strada, in città mai visitate e dovermi orientare. Dover tutte le volte scrivere l’indirizzo in cui mi trovavo per visualizzare la mappa dei dintorni a volte è stato davvero scomodo. Poter, invece, semplicemente premere il tasto “0” e visualizzare indicativamente la mia posizione è sicuramente un’ottima funzione.

Ovviamente Google giura di non ricevere alcun dato personale né numero telefonico, in quanto noi a Google inviamo solo l’identificativo della cella in cui siamo e Google, accedendo ad un proprio database, ci dice dove siamo. Certo è che la prudenza non è mai troppa, sconsiglio quindi di attivarlo quando vogliamo essere certi di non essere trovati.

1 Commento »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    Lanfi
     scrive: 

    Beh…visto che non mi chiamo jason bourne e non ho l’amante far sapere a mountain wiew dove sono non è che mi dia gran fastidio :-)! Se migliorassero il range di errore sarebbe davvero ottimo…magari portandolo a 10 metri, forse non sarebbe il massimo per la navigazione automobilistica ma per sapere dove sei quando passeggi in una città conosciuta sarebbe perfetto. Se poi google implementasse questa funzione sulla parte maps dell’iphone…beh sarebbe un bel colpo!

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.