di  -  lunedì 4 maggio 2009

personalized_google_logo.jpg Google, anche se non ce ne siamo ancora accorti è attiva nel campo del social networking. Orkut però è rimasto confinato nei confini brasiliani, mentre Google Friends Connect, nonostante la facilità di implementazione, da solo non può far gola.

La compagnia di Mountain View si appresta a tentare una terza via, che inevitabilmente darà i suoi frutti. Se vuole convincere tutti i propri utenti ad utilizzare un suo social network, perchè non costruire un social network intorno ai servizi già esistenti, come la Gmail, Google documents, Blogger e tutto il resto?

La lista dei contatti accumulata attraverso l’uso della posta elettronica e di Google Talk non sarà confinata a questi servizi, ma esportata ed estesa nell’uso di tutte le web app ed i servizi di publishing e di ricerca. A tutti gli effetti sarà possibile interagire con tutti i propri contatti, in ogni modo messo a disposizione da Google e con pochissimi click.

Google da ormai molto tempo ha iniziato il processo di unificazione di tutti i servizi in un unico account che però non permette una gestione integrata dei propri contatti.
Così come è avvenuto per Orkut anche tutti gli altri servizi verranno aggiornati per avere sempre gli amici a portata di click.

Attraverso i gruppi che già ora è possibile impostare nella rubrica della webmail si potrà decidere velocemente a quali persone rendere possibile la visualizzazione dei propri contenuti, compresa la visualizzazione della pagina del profilo che già può essere creata (anche questa una funzionalità disponibile da tempo ma di scarsa utilità fin’ora). Cosa ancora più interessante è la possibilità di scegliere cosa Google può indicizzare per renderlo disponibile nelle ricerche e cosa no.

Ancora una volta il gigante americano sfrutta la popolarità del proprio servizio di posta per promuovere l’utilizzo dei propri servizi. È ovvio che l’aggiornamento alle nuove funzioni avverrà per gradi, sia per la complessità del lavoro sia per lasciare che gli utenti si possano abituare gradualmente alle novità. Si può prevedere poi ceh anche Google friends connect farà parte del ristrutturazione delle funzionalità di tutti i servizi coinvolti, rendendone così naturale l’utilizzo al di fuori delle pagine di Google.

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.