di  -  martedì 10 febbraio 2009

G1Oltre alla recente introduzione di alcune popolari riviste; da un po’ di tempo, gira in rete la notizia che la popolare applicazione Google Books si allarga e diventa disponibile anche in versione “cellulare”.

Visto il successo del servizio, era più che prevedibile l’imminente lancio di una versione per piccolo schermo.

Secondo quanto dichiarato da Google: “Siamo eccitati nell’annunciare il lancio di una versione per cellulare di Google Book Search, permettendo così di consultare via telefonino più di 1,5 milioni di libri negli Stati Uniti”. Ai quali, ovviamente, si vanno ad aggiungere circa 500 mila testi all’esterno degli USA. Insomma, un vastissimo patrimonio librario da infilarsi comodamente in tasca.

 

Indubbiamente, un altro strumento utilissimo per la ricerca accademica e non solo.

Google books sui cellulari

Questa nuova edizione portatile, ottimizza la lettura su piccoli schermi, allargando così gli orizzonti della diffusione dei libri (e continuando a far allargare Google nel mondo dei cellulari…).

Per rendere i libri leggibili sui telefonini, Google ha utilizzato la tecnologia OCR (Optical Character Recognition), in grado di estrarre il testo e di visualizzarlo come se fosse una normale pagina Web. Cosa non semplice, visto che le pagine dei libri attualmente disponibili tramite Google Search sono delle scansioni dei testi originali.

Per accedere alla versione telefonino, basta digitare http://books.google.com/m sul vostro Android o iPhone.

2 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.