di  -  martedì 8 luglio 2008

Honda aiuta gli anziani

La Honda sta lavorando da tempo ad un dispositivo che aiuta gli anziani (e non solo), con problemi motori, a camminare senza difficoltà. Il progetto, partito già nel lontano 1999, ha utilizzato in parte le tecnologie sviluppate per la realizzazione del robot umanoide ASIMO e, sembra che abbia finalmente raggiunto un livello di ricerca molto elevato e che il prototipo realizzato sembra essere davvero efficace e relativamente comodo da indossare (si vedano le foto sopra).

Dandolo in prova ad un vasto numero di persone per un determinato periodo di tempo, la Honda sta adesso raccogliendo i feedback degli utenti interessati per capire quanto davvero possa essere utile ed apprezzato per un futuro lancio sul mercato. Il dispositivo è fondamentalmente un tutore che aiuta il movimento degli arti inferiori; strumento dedicato a persone con limitate capacità motorie.

La collaborazione della Honda con l’ospedale Shinseikai Medical Group, Kasumigaseki-Minami ha inoltre permesso di effettuare dei test pratici direttamente su pazienti “reali”, individuando nel tutore stesso un strumento molto utile anche per la riabilitazione fisioterapica, aiutando il processo riabilitativo in maniera più sicura e più veloce rispetto alle tecniche tradizionali.

1 Commento »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    SteveJK
     scrive: 

    Non è che dal video si capisca molto… però mi fa molto piacere: la Honda sta facendo molti passi in avanti per andare incontro ai reali problemi dell’umanità (auto ad idrogeno, e ora questo “tutor” per chi non riesce a camminare bene)

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.