di  -  mercoledì 18 giugno 2008

funambolOltre a Snow Leopard, la prossima versione di Mac OS X, e iPhone 3G, Steve Jobs ha presentato durante il suo keynote al WWDC ’08 “MobileME ”, un web service destinato a sostituire .mac che promette di mantenere sincronizzati Mac, PC ed iPhone in modo trasparente.

Servizio davvero spettacolare, se non fosse che costa ben 99$ l’anno che, compiuta la traversata oceanica, diventeranno molto facilmente 99€. Una cifra abbastanza sostanziosa se si pensa che per molti un servizio del genere può fare comodo, ma non essere così indispensabile da convincere a sostenere questa spesa.

C’è un servizio molto interessante che promette di svolgere gli stessi compiti essenziali che svolte MobileME (sincronizzazione mail, calendario, contatti, ecc.) in modo completamente gratuito.

Si tratta di Funambol , società fondata in USA con capitali USA da Fabrizio Capobianco, che da tempo sviluppa un software open source per ricevere email push sul proprio cellulari, qualsiasi esso sia.

Il successo del suo modello di business è dato dal fatto che il software è open source, lasciando di fatto il compito di adattare il software a tutti i telefoni presenti sul mercato agli utenti finali stessi. Le revenues provengono dalla vendita B2B del servizio, agli operatori di telefonia mobile.

Ebbene, Funambol ha già annunciato di avere pronta la versione nativa per iPhone del suo software, che sarà resa disponibile gratuitamente a tutti sull’App Store di Apple fin dal primo giorno di apertura.

Consiglio gli interessati di segnarsi quindi il nome di questa bella società e di dare un’occhiata al servizio, molto probabilmente potrete risparmiare 99€ l’anno!

3 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    Marco
     scrive: 

    Il servizio mobileme costerà in Italia 79 € e non 99 €. ;)

  • # 2
    Luis
     scrive: 

    c’è anche questo servizio italiano, gratis ovviamente, per chi è alla ricerca di semplicità ed immediatezza:
    http://www.ringaringa.com

  • # 3
    Blog edo sum!
     scrive: 

    Apple si scusa con gli utenti Mobile Me…

    Mi è arrivata or ora un email da parte dello staff di MobileMe, il nuovo servizio di sincronizzazione di Apple, nella quale si scusano con tutti gli utenti per aver utilizzato ripetutamente la parola “push” per quanto riguarda la sincroni…

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.