di  -  venerdì 21 giugno 2013

Nella continua ricerca degli elementi che hanno fatto grande questo settore, spesso ci si imbatte in video d’epoca che raccontano prodotti, vicende o elementi decisamente particolari e difficilmente traducibili in testo.

Per questo motivo è nato il canale di youtube di Storia Informatica: http://www.youtube.com/user/StoriaInformatica, legato all’omonimo portale.


Schermata 2013-06-21 alle 08.17.33

youtube

L’idea è quella di raccontare con il supporto audio/video l’evoluzione informatica, esattamente come facciamo ormai da diversi anni con questa rubrica.

Nel canale sono stati caricati già diversi video e due corsi completi di programmazione dei primi anni ’80, venduti in VHS per oltre un milione di lire!

L’invito è quello di iscrivervi subito e contribuire con commenti, video e condividere i contenuti con quanti più appassionati possibile.

6 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    nome
     scrive: 

    Ma non ce l’avete il correttore automatico quando scrivete gli articoli?

  • # 2
    Giovanni
     scrive: 

    Ma che post sono questi?… la promozione di proprie ad attività personali?… questa rubrica, ormai, mi sembra piuttosto decaduta come contenuti. Ha ancora motivo di esistere? che peccato! Auguri

  • # 3
    Felice Pescatore (Autore del post)
     scrive: 

    E’ un semplice invito a creare un canale condiviso. Non c’e’ nulla di personale (non essendo, inoltre, realizzato a fine di lucro) e puo’ essere una estensione virtuale di questa rubrica.
    Accetto il parere ma non condivido

  • # 4
    Luca
     scrive: 

    Ma che palle sti commenti, sempre a criticare, sempre sempre, come se ci guadagnassero qualcosa a fare ste cose, mamma mia certo che il web ha dato voce proprio a tutti

  • # 5
    Biffuz
     scrive: 

    Bellissima iniziativa (siete a posto con i diritti?), conosco un sacco di programmatori “last minute” che avrebbero un gran bisogno di studiarsi come si programmava quando non si avevano a disposizione Google, migliaia di librerie open e l’hardware di oggi…

    Tempo fa avevo trovato un sito con le registrazioni di una trasmissione americana sull’informatica degli anni ’80, se lo ritrovo lo pubblico.

  • # 6
    Sisko212
     scrive: 

    Eccola quà:

    http://archive.org/details/computerchronicles

    Metetevela sui preferiti, è assolutamente da vedere !!!!
    E’ la mitica Computer Chronicles… i primi anni c’èra pure Gary Killdall a fare il conduttore (si proprio lui !!!, l’ideatore del Bios, del CPM, fondatore di Digital Research).
    L’inglese è comprensibilissimo e queste puntate rappresentano veramente grossi pezzi di storia informatica, e seppure spesso si riconosce “la marchetta” di chi presenta un prodotto, devo dire che la qualità della trasmissione c’è tutta… e siamo negli anni ’80… quando da noi, nella nostra schifosa italietta, una trasmissione del genere, sia in termini di qualità che di competenza, manco ce la sogniamo oggi… e non solo nel campo dell’informatica.

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.