di  -  giovedì 29 maggio 2008

Che l’Eee Box (così come il più massiccio Everex gPC) rappresentasse una macchina interessante si capiva dal momento dell’annuncio: per un’utenza che naviga in Internet, usa Office e vuole catalogare le sue foto, anche un dual core è sprecato, in termini di costo di acquisto e costi energetici connessi.

Eee Box mette a disposizione dell’utente senza pretese, stando a una preview di AnandTech, performance idonee a garantire un’esperienza soddisfacente di Windows XP, il tutto in un form factor piacevolmente compatto e ben assemblato.

Il disco da 2.5″ con una capacità di 160Gb, gira a 5400rpm e ha 8Mb di cache: pienamente sufficiente in tempi di Lacie da 500Gb in vendita sottocosto a 75 euro. La memoria RAM è di 1Gb – poca per Vista – l’unità ottica manca ma è disponibile la connettività 802.11n e Gigabit.

Il tutto ruota sulla CPU Atom di Intel, che pur non producendo prestazioni da urlo, se la cava nella decodifica di DivX, Xvid, va un po’ in crisi ma tiene con H.264 720p con bitrate basso, cede le armi a 1080p.

Sebbene il chip recentemente annunciato da nVidia dichiari di poter gestire la decodifica 1080p a 24fps, sono fiducioso che miglioramenti nel chipset e una maggiore integrazione con il comparto GPU possa portare questa macchina a prestazioni migliori.

Resta la domanda-titolo: quanto paghereste per un prodotto del genere? La mia personalissima risposta è: fino a € 199 lo compro domani, € 200-299 ci penso su, € 300+ sta bene lì.

9 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    Lanfi
     scrive: 

    199 euro ti accompagno al negozio XD! A 300 penso che venderebbe bene se avesse una scheda vga integrata che ne renda possibile l’uso come mediacenter (quindi codifica H.264 anche 1080p), magari in abbinamento ad un’uscita hdmi.

  • # 2
    Paganetor
     scrive: 

    concordo con te: 199 euro è un prezzaccio! tra 200 e 300 euro ci ragiono su…

    appena capirò le potenzialità dell’atom ci si potrà fare ulteriori ragionamenti… ho una chiavetta usb con sintonizzatore per digitale terrestre che uso con un core 2 duo per registrare su HD i film e i programmi… se funzionasse come si deve anche su questo eee box, lo vedrei bene come media center per “standard definition”.

    Poi a casa ho anche una tastiera multimediale wireless e un telecomandino che risolverebbero parecchie questioni.

    insomma, l’eee box mi pare PARECCHIO interessante dal punto di vista delle possibili applicazioni (e non solo SOHO)

    ciao!

    Andrea

  • # 3
    Arodeus
     scrive: 

    A 200 euro è la macchina giusta per sostituire il 650Mhz Duron che è a casa dei miei e che uso quando vado a trovarli… dovrei procurarmi solo un modem 56k usb ;)

  • # 4
    matic
     scrive: 

    Se a 199 euro volessi comprarmi un EEE PC minimale invece che questo desktop farei la figura del marcione, vero? :|

  • # 5
    ardelo
     scrive: 

    250 euro in questa configurazione (con SO linux naturalmente..)…se ci mettono il chip nvidia, unità ottica e HDMI anche 300 euro…Ma per un normale impiego di ufficio va bene questa configurazione…PC + Monitor

  • # 6
    Ilruz
     scrive: 

    Per me rappresenta il “domocomputer” ideale, da tenere acceso h24, con su Linux, ftp, mysql, http, php, torrent, amule, etc. Se avesse due porte usb veloci … ci potrei fare anche un nas, raid 1.

    Fino a 200€ non avrei dubbi, esco e lo compro – e se non lo trovo subito lo prenoto.

    Sopra i 300€ inizia a cozzare come prezzi, con i vari VIA low power, che tanto male non se la cavano – o con delle piastre “all in one” celeron da 60€ ivate.

    sopra i 400€ non ha senso, mi prendo un portatile “baracca”, gli setto tutto ai minimi consumi e alla via cosi’.

    Se non si sbrigano a fidelizzare il cliente, arriva il Tegra e se li sbrana tutti :P

  • # 7
    Sabbia
     scrive: 

    Per me, non vale più di €150…
    Se volessi una cpu down allora mi prendo una “roba” di Via – che te le fa pagare profumatamente (e se le può tenere per me!)

    ^___^

  • # 8
    infernus
     scrive: 

    a me serve un che consumi poco x scaricare..e basta :p
    sotto i 199 euro sarebbe l’ideale

  • # 9
    Dr. Sustanon
     scrive: 

    con poco più 200€ si può costruire un computer con prestazioni di tutto rispetto e consumi e rumorosità ridotti.
    Personalmente un desktop del genere (eeepc) non mi attira molto, perchè pur essendo economico, il rapporto potenzialità/prezzo non mi sembra buono.

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.