di  -  venerdì 16 maggio 2008

Logo Flight PatternsIn un mondo sempre più vittima dell’overload di informazioni, l’infografica – l’arte di rappresentare le informazioni in modo semplice e veloce – sta avendo un boom incredibile, sospinta anche dalle nuove tecnologie. Ho detto “arte” non a caso, infatti molto spesso queste forme di rappresentazione delle informazioni lasciano a bocca aperta chi le guarda, oltre che fornirgli un dato che colpisce. Se non ci credete potete guardare il video che segue, con una rappresentazione grafica dei voli sopra gli Stati Uniti in pochi giorni di Marzo 2008

Aaron Koblin – questo il nome dell’autore – ha usato Processing per realizzare questa animazione nell’ambito del progetto Celestial Mechanical, che si prefigge di disporre su un planetario questi dati e molti altri provenienti da tutto il mondo. Il risultato è questa visualizzazione affascinante e ipnotica della copertura dei voli negli USA, che ci permette di capire la spaventosa quantità di aerei che sorvolano quella zona. A questo punto è anche abbastanza facile capire perché è così grave il problema dei Datacenter che nel 2020 inquineranno più dell’intera industria aeronautica (Ricerca McKinsey).

Sempre tornando all’arte, segnalo anche che Koblin vende poster con il risultato di queste vere e proprie “opere d’arte tecnologiche basate sulla realtà”, che personalmente trovo essere la migliore definizione per descriverle.

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.