di  -  venerdì 9 maggio 2008

SimableRimuovere il sim-lock ai telefoni di ultima generazione via software, rappresenta spesso un’opzione rischiosa e di non sicuro esito. A chi desidera sbloccare il proprio terminale senza rischiare di trasformarlo in un costoso fermacarte, l’azienda Simable offre un prodotto che approccia il problema in modo totalmente reversibile.

La soluzione proposta, consiste nell’inserimento di una falsa SIM fra il telefono e la vera SIM, che fa credere al terminale di operare col network su cui è bloccato anche quando è agganciato ad un’altra rete.

La lista di apparecchi (qui quella completa) con cui Simable è compatibile include i Nokia serie E ed N. Per alcuni terminali è necessario effettuare un buco sulla SIM, con uno strumento incluso nel pacchetto.

In attesa di un test approfondito del prodotto, è utile tenere presente che ha un prezzo piuttosto abbordabile: 16.99 sterline, pari a circa € 22 (più la spedizione) mi sembrano una cifra ragionevole per sbloccare il telefono senza rischiare la garanzia.

Fonte: The Inquirer

13 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    Lanfi
     scrive: 

    Sul forum di hwupgrade vietano addirittura di postare link per lo sblocco dell’iphone….qui vedo che la politica è un’altra XD!

  • # 2
    Giuliano
     scrive: 

    interessante proposta.
    PS il link è mancante di una h ;-)

  • # 3
    niccoleo
     scrive: 

    ciao..ma l’hai provato per caso?funzionerà????sarei molto interessato a prendere un n95 della 3..

  • # 4
    Alessio Di Domizio (Autore del post)
     scrive: 

    Guarda, il prodotto è uscito da poco e non ho avuto modo di fare prove dirette; in ogni caso non posso dare informazioni che incentivino pratiche legalmente problematiche.
    Ti consiglio di riferirti al produttore per ulteriori informazioni. Il modello a cui fai riferimento mi pare rientri nella lista dei terminali compatibili.

  • # 5
    N3m3s1s
     scrive: 

    Si, quoto LANFI, HW UPGRADE ha una mano facile con il BANN, ma forse questi signori non hanno capito che la loro economia SIAMO noi con il nostro traffico ed i nostri commenti…facciamo SCIOPERO GENERALE, e vedremo le cose cambiare…… In internet nasci e muori in pochi giorni.

  • # 6
    Alessio Di Domizio (Autore del post)
     scrive: 

    @ N3m3s1s
    Non buttiamola in politica. Quando si toccano certi argomenti, particolarmente nel quadro politico/legislativo in cui viviamo, ci vuole poco a beccarsi una denuncia. A quel punto ce ne torniamo tutti a casa e poi contro chi/cosa scioperi?

  • # 7
    ax89
     scrive: 

    Beh queste soluzioni ci sono già da tempo, si chiamano TornadoSIM, X-SIM, etc. e sono tutti basati sul medesimo meccanismo di funzionamento: quello del fake IMSI e Mask, un particolare valore di test accettato in maniera predefinita da qualunque telefono cellulare di qualsiasi produttore. Personalmente avendola provata e disponendone tuttora NE SCONSIGLIO l’ACQUISTO perché a volte crea rogne per SIM di certi tagli (128k ad esempio) e di certi gestori, e non sempre è detto che il cellulare la riesca ad accettare, inoltre si allungano i tempi di boot e vi può capitare di non essere in grado di sfruttare tutti i servizi del vostro gestore (tipo MMS, o anche di ricevere chiamate normali e 3G) di rete mobile, oppure di essere blacklistati e non agganciare del tutto la rete. Meditate dunque, sempre meglio uno sblocco fatto secondo norma con codice NCK o unlock diretto con box e/o tool affini.

  • # 8
    densou
     scrive: 

    pardon, sono un po’ OT lo so … ma ho visto che il w300i lo vendono ancora con sim Tim con 5€ di traffico e quindi è anche bloccato giusto ?!? (e sembra non solo in itaGlia è bloccato visto che compare nella lista del cell supportati)

  • # 9
    Gabriele
     scrive: 

    No, non è bloccato il w300i. Comprato per la morosa e inserito la SIM vodafone: funaziona alla grande.

  • # 10
    Ruggero
     scrive: 

    Mi chiedo come può un giornalista (giornalista?) terminare dicendo “€ 22 (più la spedizione) mi sembrano una cifra ragionevole per sbloccare il telefono senza rischiare la garanzia”. Peccato che sia illegale. è come se mi presentassi un prodotto per rubare un auto chiudendo con un bel: così facendo non rischi la galera. Ma intanto l’auto l’hai rubata…

  • # 11
    Alessio Di Domizio (Autore del post)
     scrive: 

    Io invece mi chiedo cosa spinga un lettore a venire qui a fare il Catone della situazione. Cattiva digestione?

  • # 12
    Ruggero
     scrive: 

    Alessio non te la prendere, era solo una considerazione. In fin dei conti sempre illegale rimane… :-)
    E poi più di 2000 anni fa il buon Porcio già diceva:

    «I ladri di beni privati passano la vita in carcere e in catene, quelli di beni pubblici nelle ricchezze e negli onori»

    Direi… moderno :-D

    Ciao, non voleo offendere.

  • # 13
    dego
     scrive: 

    ho comprato e provato a sim FUNZIONA!!!!!!!!!!!!

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.