di  -  martedì 25 marzo 2008

telefonino_microscopio.jpgNei prossimi anni vedremo l’attività del medico cambiare radicalmente. La tecnologia che usiamo tutti i giorni permette già oggi nuove metodologie di diagnosi con piccoli investimenti. Esistono software che permettono al medico di controllare la storia delle patologie dei pazienti dal suo smartphone in qualunque luogo, semplici MMS e videoconferenze permettono poi al paziente un contatto visivo con il medico, più che sufficiente in molti casi.

Il telefonino col tempo si potrebbe trasformare anche nell’avamposto di un centro di analisi, attraverso l’ideazione di strumenti semplici come il microscopio da applicare alla fotocamera.
Le analisi al microscopio, potranno essere effettuate senza raggiungere centri ambulatoriali, evitando noiose file, scattando una foto direttamente col telefono, che dovrà essere opportunamente munito di apposite lenti d’ingrandimento, facilmente agganciabili come una normale cover.

Il bello di quest’invenzione è che potrà essere commercializzata ad un prezzo contenuto. La realizzazione del prototipo è costata al suo ideatore 75$: un’eventuale produzione in serie ne abbasserebbe sicuramente il prezzo.

La medicina moderna fa uso di apparecchiature di monitoraggio dei parametri vitali dei pazienti, in modo che il personale medico possa aggiornarsi in tempo reale sul corso della patologia, ricevendo tempestivi allarmi in caso di necessità, senza che il paziente sia costretto in un letto d’ospedale.
Tecnologie, queste ultime, utilizzate in casi particolari e gravi, ma con l’avvento di nuove tecniche di diagnosi a distanza e a basso costo, come questo microscopio, la visita ambulatoriale potrebbe diventare sempre più un ricordo, con grande risparmio anche di denaro pubblico

4 Commenti »

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.

  • # 1
    biffuz
     scrive: 

    Non so voi, ma io non mi fiderei molto di una diagnosi fatta con apparecchiature da pochi euro…

  • # 2
    ciccio
     scrive: 

    eh già se non c’è lo stetoscopio d’oro allora non ti fidi se c’hai un infarto?

  • # 3
    Il WC che analizza… il tuo stato di salute - Appunti Digitali
     scrive: 

    […] dal Giappone, un’invenzione che unisce la domotica e l’informatica medica, e qualcuno potrebbe definirla un invenzione che unisce l’utile al dilettevole. Una […]

  • # 4
    Micro
     scrive: 

    volevo segnalarvi un altro progetto rimanendo sulla stessa linea – un microscopio con un cellulare
    http://it.emcelettronica.com/realizzare-microscopio-con-cellulare

Scrivi un commento!

Aggiungi il commento, oppure trackback dal tuo sito.

I commenti inseriti dai lettori di AppuntiDigitali non sono oggetto di moderazione preventiva, ma solo di eventuale filtro antispam. Qualora si ravvisi un contenuto non consono (offensivo o diffamatorio) si prega di contattare l'amministrazione di Appunti Digitali all'indirizzo info@appuntidigitali.it, specificando quale sia il commento in oggetto.